Il salmone al cartoccio, ideale per pranzo o cena

Il salmone al cartoccio, ideale per pranzo o cena
29 gennaio 2021

Il salmone al cartoccio è la ricetta da preparare per cucinare il salmone senza troppi condimenti e in maniera salutare. Secondo piatto saporito, leggero, raffinato e scenografico, dà la possibilità di poter sfruttare le proprietà benefiche del salmone, ricco di omega 3 che permette la riduzione dei trigliceridi e del colesterolo cattivo.

Il Cartoccio tiene chiusi gli aromi e mantiene umida la carne del pesce, facendo in modo che durante la cottura ci sia un rilascio graduale di sapori. Veloce da preparare, il salmone al cartoccio è ideale per una cena/pranzo veloce, quando si ha davvero poco a tempo a disposizione.

PDF Stampa E-mail
Ingredienti per 6 persone:

  • 12 scaloppe di salmone fresco,
  • 30 g di scalogno,
  • 30 g di burro,
  • 1 limone,
  • 100 cl di vino porto,
  • zenzero fresco,
  • albume d’uovo,
  • olio d’oliva,
  • sale e pepe di Caienna.

 

Preparazione    

Togliete alle scaloppe di pesce eventuali peli, lische e scarti.
Appoggiatele, 2 a 2, su 6 quadrati di carta da forno.
Condite le scaloppe con un filo d’olio, sale, pepe di Caienna, una grattatina di zenzero e il succo dello stesso.
Pennellate i bordi dei quadrati con l’albume battuto, appoggiatevi sopra altri 6 quadrati di carta e chiudete i cartocci.
Passate nel forno già a 250° per 12 minuti.
Fate appassire lo scalogno tritato nel burro, quindi spruzzate con il succo passato di un limone e con il Porto.
Portate al bollore e lasciate ridurre.
Aprite i cartocci con un taglio e serviteli con il condimento allo scalogno.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti