Imbrattata sede La Stampa, la solidarietà dell’Ordine giornalisti

1 agosto 2022

“Questa notte la sede del nostro giornale, a Torino, è stata assalita e imbrattata da vandali no war, no vax, ma soprattutto ‘no brain’. Come sempre, non ci facciamo condizionare da questi atti di intimidazione e violenza”. Lo si legge in una nota firmata dalla direzione del quotidiano torinese La Stampa, pubblicata sul sito del giornale. “Continuiamo a lavorare in tutta tranquillità, e a garantire un`informazione corretta, libera e plurale” ha aggiunto la direzione.

Arriva la solidarietà dell’Ordine giornalisti. “Piena solidarietà al quotidiano La Stampa di Torino, a tutte le giornaliste e i giornalisti e a tutte le lavoratrici e lavoratori. Imbrattare e minacciare un quotidiano è un atto vile che condanniamo con la massima fermezza. Non saranno certo gli insulti e qualche frase sconclusionate a mettere in discussione la libertà di stampa e il lavoro dei giornalisti di raccontare i fatti, per quanto sgraditi a qualcuno”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Europee, commissione Antimafia: sette candidati impresentabili. I nomi


Commenti