Immigrati, nessuno può voltarsi dall’altra parte

14 giugno 2014

“Il governo sta gia facendo moltissimo con mare nostrum. Il punto è che di fronte a questa tragedia ancora oggi nessuno può pensare di voltarsi dall’altra parte. Noi non lo facciamo ed è un bene che non lo faccia neanche l’Ue e il resto della comunità internazionale”. Così il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, da una convention organizzata da Action Aid a Milano, ha commentato i nuovi sbarchi di immigrati e le nuove tragedie del mare sulle coste italiane. “Stiamo già lavorando – ha aggiunto Mogherini a proposito degli intenti per il semestre italiano – sia sul versante del salvataggio in mare, che è la risposta che l’Italia sta dando con Mare nostrum, ma che deve diventare Frontex nel corso del nostro semestre di presidenza. Dobbiamo capire come riusciretecnicamente a condividere la responsabilità dell’accoglienza dei richiedenti asilo”. (TMNews)

[sz-youtube url=”http://www.youtube.com/watch?v=j-8mdsP0Cgc&feature=youtu.be” /]

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Autonomia, Lega apre a ok dopo europee: "Ma testo è blindato"


Commenti