Inter-Sampdoria 3-0: a segno De Vrij, Barella e Correa

Inter-Sampdoria 3-0: a segno De Vrij, Barella e Correa
30 ottobre 2022

L’Inter prosegue nella sua serie positiva, batte la Samp a San Siro 3-0 e raggiunge momentaneamente in classifica Lazio e Atalanta a quota 24. La squadra di Inzaghi gioca bene e diverte: De Vrij sblocca il risultato con un colpo di testa e Barella raddoppia al 44′. Nella ripresa nerazzurri più volte vicini al 3-0. Lo segna Correa che dopo una corsa palla al piede di quasi 70 metri fulmina Audero e chiude la partita. “Stiamo bene, la squadra è in fiducia e stiamo ottenendo vittorie convincenti ma dobbiamo continuare – dice Simone Inzaghi a fine gara – In campionato nessuno rallenta ma abbiamo fatto un ottobre quasi perfetto. Scegliere un momento oggi è difficile ma mi diverto a vedere la squadra, sappiamo quello che vogliamo, stiamo bene, stanno rientrando i giocatori, manca Brozovic e quando si può scegliere è tutto più facile”.

Da qui alla sosta l’Inter avrà un calendario duro a partire dalla sfida contro la Juve: “Il calendario bisogna guardarlo, abbiamo partite difficili fino alla sosta ma in questo momento la classifica si guarda relativamente, quello che bisogna guardare sono le prestazioni, tutte stanno correndo, abbiamo queste gare prima della sosta più la Champions a Monaco e bisognerà fare anche li una partita seria”. Sul rendimento di Calhanoglu, utilizzato nel ruolo di Brozovic: “Lui sta facendo bene ma anche Mkhitaryan e Barella lo stesso, eravamo in emergenza anche se Asllani sta crescendo ma in quel momento ho pensato di mettere Calha perché aveva le caratteristiche giuste. Quando rientra Brozo? Sarà un imbarazzo che mi farà felice, dovrò fare delle scelte e di volta in volta sceglierò chi mi dà più garanzie”.
Menzione per Correa autore di un gran gol: “Sa che ho tantissima fiducia in lui, quando è stato bene ha fatto cose importanti, ora ha avuto un problemino ed è rientrato, ha vinto nella sua carriera, ha personalità, all’Inter c’è concorrenza ma lo sa e sarà un valore aggiunto.”

Leggi anche:
Leonardo Fabbri bronzo nel peso ai mondiali indoor

12^ Giornata Napoli-Sassuolo 4-0, Lecce-Juventus 0-1, ore 20.45 Inter-Sampdoria; domenica 30 ottobre ore 12:30 Empoli-Atalanta, ore 15 Cremonese-Udinese, Spezia-Fiorentina, ore 18 Lazio-Salernitana, ore 20.45 Torino-Milan; lunedì 31 ottobre ore 18:30 Verona-Roma, ore 20.45 Monza-Bologna

Classifica: Napoli 32, Milan 26, Atalanta, Lazio, Inter 24, Roma, Juventus 22, Udinese 21, Sassuolo 15, Torino 14, Salernitana 13, Empoli 11, Bologna, Fiorentina, Monza 10, Spezia 9, Lecce 8, Sampdoria 6, Verona 5, Cremonese 4.

13esima Giornata venerdì 4 novembre ore 20.45 Udinese-Lecce, sabato 5 novembre ore 15.00 Empoli-Sassuolo; ore 18 Atalanta-Napoli, ore 20.45 Milan-Spezia; domenica 6 novembre ore 12.30 Bologna-Torino, ore 15.00 Monza-Verona; Sampdoria-Fiorentina, ore 18.00 Roma-Lazio, ore 20.45 Juventus-Inter.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti