Romania, aggredita inviata Rai. “Governo chieda spiegazioni”

13 dicembre 2021

“La Romania chieda scusa per la grave aggressione all`inviata della Rai Lucia Goracci e ai suoi collaboratori. Se Bucarest è ancora Europa, fatti del genere non devono accadere”. E’ quanto si legge in una dichiarazione dell’Esecutivo Usigrai che in una nota specifica le modalità del grave episodio con “una giornalista sequestrata nell`ufficio di una senatrice novax durante un`intervista, presa a pugni davanti alla polizia che avrebbe dovuto proteggerla e poi perquisita e trattenuta per ore in commissariato. Ci aspettiamo – conclude la nota Usigrai – che il governo italiano e I`Unione Europea chiedano spiegazioni al governo Rumeno su quanto è accaduto”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti