Inzaghi: “Abbiamo tanta voglia di rivalsa”

Inzaghi: “Abbiamo tanta voglia di rivalsa”
Simone Inzaghi
27 gennaio 2023

Vigilia di Cremonese-Inter per Simone Inzaghi. Reduce dalla sconfitta contro l’Empoli, il tecnico nerazzurro ne ha parlato a Inter TV: “Fortunatamente si torna subito in campo, sono convinto che la mia squadra abbia tantissima voglia di rivalsa dopo l’ultimo match”.

In Serie A nessuna squadra ha segnato tanto come l’Inter nel primo quarto d’ora di gioco. La squadra scende in campo con l’atteggiamento giusto. “Sì, è una nostra caratteristica, importante perché l’approccio è fondamentale. Solitamente riusciamo ad approcciare sempre bene i match, è una cosa che dobbiamo continuare a fare”. A parte il Napoli, tutte le big hanno avuto un rendimento simile. Vigilia di Cremonese-Inter per Simone Inzaghi. Reduce dalla sconfitta contro l’Empoli, il tecnico nerazzurro ne ha parlato a Inter TV: “Fortunatamente si torna subito in campo, sono convinto che la mia squadra abbia tantissima voglia di rivalsa dopo l’ultimo match”.

In Serie A nessuna squadra ha segnato tanto come l’Inter nel primo quarto d’ora di gioco. La squadra scende in campo con l’atteggiamento giusto. “Sì, è una nostra caratteristica, importante perché l’approccio è fondamentale. Solitamente riusciamo ad approcciare sempre bene i match, è una cosa che dobbiamo continuare a fare”. A parte il Napoli, tutte le big hanno avuto un rendimento simile. Cosa servirà? “Più regolarità da parte di tutte, a parte il Napoli che in questo momento sta facendo un campionato a parte. Siamo cinque squadre in pochissimi punti, bisognerà cercare di essere più regolari, guardando alla singola partita”.

Leggi anche:
Inter-Atalanta 4-0, ora i nerazzurri a +12 sulla Juve

La Cremonese, dopo l’arrivo di Ballardini, ha ritrovato un risultato positivo. Come si affronta un avversario così?”Nel corso del campionato ha giocato buone partite, penso a quelle con Milan, Napoli, Juventus. Adesso è cambiato l’allenatore, è arrivato un tecnico che ho avuto da giocatore: Ballardini è molto preparato, dà una identità alle squadre, adesso hanno ottenuto la qualificazione al Maradona e sono in un ottimo momento, anche col Bologna hanno fatto un’ottima gara”. Poi ci saranno Atalanta in Coppa Italia e il derby. Quanto è importante gestire la rosa? “Tanto, sappiamo che il calendario è fitto. Noi dovremo affrontarle una alla volta, sapendo che il focus oggi è su Cremona e con la speranza di recuperare tutti i giocatori che oggi abbiamo fuori”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti