Italiano scomparso in Burkina Faso è figlio di ex sindaco Vigonza

Italiano scomparso in Burkina Faso è figlio di ex sindaco Vigonza
Luca Tacchetto e l'amica Edith Blais
5 gennaio 2019

Il 30enne Luca Tacchetto, figlio dell’ex sindaco di Vigonza, sembra scomparso nel nulla dal 15 dicembre scorso, durante un viaggio in Burkina Faso. Secondo le ultime informazioni che si hanno sui suoi spostamenti, il giovane era in compagnia di un’amica canadese, Edith Blais, 34 anni, con la quale stava cercando di raggiungere in auto la capitale Ouagadougou.

La coppia era attesa a cena da due amici francesi, da tempo domiciliati nel Paese. L’Ambasciata italiana ad Abidjan sta seguendo il caso con la massima attenzione e sin dal primo momento è intervenuta presso le Autorità locali perché fossero attivate le opportune ricerche. Il ministero degli Esteri, riferiscono fonti della Farnesina, si mantiene in contatto con i familiari per fornire, in stretto raccordo con l’ambasciata, informazioni aggiornate e ogni altra possibile assistenza. Luca Tacchetto era partito per il Burkina Faso con l’intenzione di fare un’esperienza di volontariato. La sua famiglia, in attesa di buone notizie, ha fatto sapere soltanto di stare vivendo “ore d’angoscia”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Accuse a Gratteri, Csm trasferisce Pg Catanzaro


Commenti