Juve-Inter 2-0, i bianconeri tornano in vetta

Juve-Inter 2-0, i bianconeri tornano in vetta
9 marzo 2020

Il derby d’Italia ai tempi del coronavirus se l’aggiudica la Juventus. Una partita atipica, con gli spalti vuoti, e una serie di restrizioni. Uno scontro diretto in chiave scudetto vinto dai bianconeri grazie ai gol di Ramsey e Dybala. In un Allianz Stadium deserto, la squadra di Maurizio Sarri conquista tre punti fondamentali e scavalca la Lazio ritornando in vetta alla classifica. Primo tempo equilibrato e divertente con la Juventus che parte meglio e l’Inter che esce alla distanza. La squadra di Maurizio Sarri si rende pericolosa con de Ligt all’ottavo minuto e che chiama subito al grande intervento Handanovic. Al 15′ è Matuidi a provarci dall’interno dell’area con il portiere nerazzurro che si distende e respinge il tentativo. Con il passare dei minuti è l’Inter a prendere in mano il pallino del gioco e a costruire qualche occasione interessante in avanti. Brozovic ci prova dalla distanza con Szczesny che si fa trovare pronto. Ramsey e Dybala decidono la sfida

Nella ripresa l’Inter ci prova subito con un’azione corale costruita da Candreva, Lukaku e Brozovic ma è la Juventus a trovare il gol del vantaggio al 54′. Lungo possesso palla dei bianconeri, Higuain rende vivo un pallone, Matuidi arriva sul fondo e serve rasoterra in mezzo. Cristiano Ronaldo è anticipato ma c’è Ramsey che da posizione ravvicinata non sbaglia e sblocca il risultato. Entra Dybala al posto di Douglas Costa e l’argentino raddoppia dopo pochi minuti. Al 67′ magia dell’attaccante che finta in area e tira con la punta esterna mancina lasciando di sasso Handanovic. L’uno-due bianconero stende definitivamente l’Inter che non riesce a rispondere. Conte tenta la carta Sanchez, ma è ancora la Juventus con Ramsey a sfiorare il tris. Il destro a giro dell’ex Arsenal termina alto di un soffio. L’Inter tenta il tutto per tutto, i padroni di casa serrano i ranghi e lasciano la porta inviolata.

Leggi anche:
Coronavirus, le Olimpiadi di Tokyo spostate al 23 luglio 2021

IL TABELLINO

Juventus-Inter 2-0

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro (78′ De Sciglio); Bentancur, Ramsey, Matuidi; Douglas Costa (59′ Dybala), Higuain (80′ Bernardeschi), Ronaldo. Allenatore: Sarri. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Pjanic, Khedira, Danilo, Rugani, Rabiot

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva (74′ Gagliardini), Vecino, Brozovic, Barella (59′ Eriksen), Young; Lukaku (77′ Sanchez), Lautaro Martinez. Allenatore: Conte. A disposizione: Padelli, Berni, Godin, Ranocchia, Asamoah, Borja Valero, Esposito, D’Ambrosio, Biraghi

Arbitro: Guida (sez. Torre Annunziata) VAR: Mazzoleni

Marcatori: 54′ Ramsey, 67′ Dybala

Ammoniti: Skriniar, Vecino, Brozovic, Cristiano Ronaldo

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti