La mossa di Trump: rinviare voto finchè non sarà sicuro

La mossa di Trump: rinviare voto finchè non sarà sicuro
Donald Trump
30 luglio 2020

Il presidente Usa Donald Trump, in corsa per la rielezione al voto del 3 novembre prossimo e a picco nei sondaggi, ha proposto di rinviare le elezioni fino a quando gli americani potranno votare “in sicurezza”. “Con un voto postale universale, quella 2020 sarà l’elezione più INESATTA e FRAUDOLENTA nella storia. Sarebbe un grave imbarazzo per gli Usa. Rinviare l’Elezione finchè le persone non potranno votare per bene, in sicurezza?” ha scritto su Twitter.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Il gruppo Identità e Democrazia esclude AfD, rottura definitiva con l'estrema destra tedesca


Commenti