La Mussolini lascia Forza Italia: “I nuovi timonieri non intendono cambiare”

La Mussolini lascia Forza Italia: “I nuovi timonieri non intendono cambiare”
L'europarlamentare, Alessandra Mussolini
27 luglio 2018

Alessandra Mussolini lascia Forza Italia. L’ex esponente azzurra, oramai, ha già comunicato al Silvio Berlusconi la sua intenzione. “Ringrazio il presidente per l’affetto ed il sostegno politico e personale ricevuto in ogni occasione che penso di aver ricambiato con pari trasporto – dice la Mussolini – Ho preso atto che non sussistono più i presupposti politici per una mia permanenza nel partito dopo la scelta di andare all’opposizione del governo Conte senza un confronto con la base e i militanti del movimento e, soprattutto, per la oggettiva impossibilità di poter portare un contributo di idee e di contenuti al Partito in un momento in cui i consensi sono al minimo storico per tentare di invertire la rotta”, prosegue l’europarlamentare.

“Ma evidentemente i nuovi timonieri, nonostante gli errori già commessi, non hanno intenzione di cambiare. Alla riunione di ieri avrei voluto dire che Forza Italia è affetta da una malattia autoimmune, cioè produce anticorpi contro sé stessa andando contro la linea politica che ha sempre sostenuto: purtroppo non c’è stata la possibilità. In coerenza con i valori di sempre, continuerò comunque la mia attività politica nell’ambito del centro destra”, conclude la Mussolini. 

Leggi anche:
Iran, portavoce Ue: Consiglio Esteri domani, fermare escalation

Intanto, Fratelli d’Italia spazza qualsiasi indiscrezione. “È priva di ogni fondamento la voce che Fratelli d’Italia sia interessata ad accogliere Alessandra Mussolini nelle sue fila dopo la sua rottura con Forza Italia – fa sapere il partito di Giorgia Meloni -. Con tutto il rispetto dovuto va ricordato che l’on. Mussolini ha assunto da tempo posizioni distanti da Fratelli d’Italia che rendono non accoglibile ogni eventuale volontà di sua adesione. All’on. Alessandra Mussolini auguriamo di trovare un asilo confacente alle sue aspirazioni”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti