La principessa Leonor compie 18 anni: è erede al trono di Spagna

La principessa Leonor compie 18 anni: è erede al trono di Spagna
1 novembre 2023

La principessa delle Asturie Leonor di Spagna ha giurato come erede al trono sulla Costituzione al Congresso dei Deputati. Primo passo indispensabile, dopo aver compiuto i 18 anni, per poter succedere un giorno al padre Filippo VI. “Giuro di svolgere le mie funzioni con fedeltà, di proteggere e garantire la tutela della Costituzione e delle leggi, di rispettare i diritti dei cittadini e delle comunità autonome e di essere fedele al Re” ha detto giurando sulla stessa copia della Costituzione su cui lo ha fatto il padre, 37 anni fa.

Leonor sarebbe la seconda regina nella storia di Spagna, a 150 anni da Isabella II. La costituzione spagnola prevede come regola di successione che il figlio maschio venga scelto al posto della figlia femmina, anche se più giovane. A differenza di quanto accada per esempio nel Regno Unito che dal 2011 ha cambiato questa regola: l’erede è il primogenito a prescindere dal genere.

 

 

Anche in Spagna ci sono stati tentativi di cambiare la norma discriminante, poco apprezzata dagli stessi spagnoli, ma nonostante proclami e proposte ancora resta formalmente valida. Per la principessa Leonor non ci sono comunque ostacoli, visto che dopo di lei è nata un’altra femmina. Non era presente alla cerimonia il nonno della futura regina, Juan Carlos, travolto dagli scandali e fuggito negli Emirati arabi dopo aver abdicato.

Leggi anche:
Congresso Forza Italia con vista Europee. Tajani: Berlusconi come Maradona
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti