L’antipasto, bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate

11 febbraio 2020

Come sorprendere gli amici che arriveranno per la cena di stasera? Niente di più semplice se preparerete anche voi le nostre sfiziose bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate. Un’idea semplice e veloce per rendere speciali delle bruschette. Le sarde infatti si prestano benissimo ad essere accompagnate da questo pesto veloce alle erbe, se volete è una sorta di rivisitazione della classica salsa verde, che in genere sta bene specialmente con le grigliate di carne. Ma a rendere davvero speciale il tutto è la presenza delle susine, che grazie alla loro punta di dolcezza mista ad una nota di acidità sgrasserà il palato preparandolo per il prossimo boccone. Buon appetito!

INGREDIENTI

Pane casereccio 4 fette – Sarde già pulite 200 g – Ricotta vaccina 60 g – Susine 1 – Olio extravergine d’oliva q.b.

PER IL PESTO

Basilico q.b. – Origano q.b. – Melissa q.b. – Parmigiano reggiano 100 g – Olio extravergine d’oliva 100 g – Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

Per preparare le bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate cominciate preparando il pesto veloce. Nel mixer versate le foglie di basilico, qualche fogliolina di melissa e qualcuna di origano, poi sale, pepe e il parmigiano a pezzettoni e infine l’olio. Azionate le lame fino ad ottenere un pesto cremoso, versatelo in una ciotola e mettetelo un attimo da parte. Passate alle sardine: se volete pulirle da voi potrete seguire i nostri consigli su come pulire le alici. Versatele in un recipiente e irrorate con un paio di cucchiai di olio date una bella mescolata e tenete da parte. Adesso occupatevi del pane: ottenete 4 fette spesse circa 2 cm. Poi spennellate con un po’ di olio e cuocete su una griglia ben arroventata .

Ci vorranno circa un paio di minuti, dopodiché potrete girare le fette e cuocere ancora dall’altro lato. Una volta pronte, mettete le fette di pane in un piatto e lasciate in caldo la griglia. Riprendete le sarde insaporite e disponetele sulla griglia ancora rovente. Cuocete anche queste per un paio di minuti per lato, rigirandole quando la pelle tenderà a staccarsi dalla griglia (14). Una volta cotte trasferite anche queste in un recipiente. A questo punto è tutto pronto per procedere con la composizione delle bruschette: sulle fette di pane versate un po’ di pesto (16), aggiungete qualche briciola di ricotta e poi un paio di sarde. Per finire guarnite le bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate con delle fettine di susina, che potete sistemare sulle fette di pane. Ecco pronto il vostro antipasto.

CONSERVAZIONE Si consiglia di consumare subito le bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate. Se preferite potete preparare con un po’ di anticipo il pesto, per conservarlo basterà coprire la superficie con abbondante olio. Per rendere speciali queste bruschette al pesto di erbe e sardine grigliate provate a variare gli ingredienti, per esempio al posto della melissa, o anche in aggiunta, potete usare con del finocchietto selvatico e del timo. Con la scorza di limone e lime otterrete invece un freschissimo aroma d’agrumi. Se invece volete arricchire ulteriormente le bruschette sostituite la ricotta con altri formaggi a vostro piacimento, per esempio con della burrata e in aggiunta dei pomodori secchi sott’olio.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti