L’Inter soffre, pareggia 0-0 ed è ai quarti

L’Inter soffre, pareggia 0-0 ed è ai quarti
15 marzo 2023

Gara di grande sacrificio da parte dell’Inter che oppone una grande resistenza al Porto, difende il successo di San Siro, pareggia 0-0 a Oporto e guadagna dopo 12 anni l’accesso ai quarti di finale. Nel primo tempo match più equilibrato. L’Inter ci prova con Dzeko e Lautaro, il Porto risponde con Matheus e Uribe.

Nella ripresa, la squadra di Conceiçao accelera, dentro tutti gli uomini offensivi e l’Inter è costretta sulla difensiva. La squadra di Inzaghi si compatta e respinge tutti gli attacchi dei portoghesi che colpiscono anche due pali nella parte finale di gara. Al 95′ Gran salvataggio sulla linea Dumfries su conclusione ravvicinata di Martinez. L’Inter passa ed è la seconda italiana ai quarti di Champions dopo il Milan, in attesa del Napoli.

City-Lipsia

Tra City e Lipsia una partita senza storia con un unico protagonista: Erling Braut Haaland. Il norvegese ne segna cinque, da solo e finisce 7-0 per il Manchester city. Il primo su rigore, il secondo di testa appena 78 secondi dopo e il terzo nel recupero del primo tempo. Nella ripresa altri due centri in mischia. A segno anche Gundogan e De Bruyne nel finale.

Calendario

Benfica-Bruges (andata 2-0) 5-1, qual. Benfica Chelsea-Borussia Dortmund (0-1) 2-0, qual. Chelsea Tottenham-Milan (0-1) 0-0, qual. Milan Bayern Monaco-Paris St.Germanin (1-0) 2-0, qual. Bayern Monaco Porto-Inter (0-1) 0-0, qul. Inter Manchester City-Lipsia (1-1) 7-0, qual. Manchester City Real Madrid-Liverpool (5-2) 15/3 ore 21 Napoli-Eintracht Francoforte (2-0) 15/3 ore 21

Leggi anche:
Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo per violenza sessuale
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti