L’Inter vince a Verona 2-1, Spalletti: “Non si parli di scudetto”

L’Inter vince a Verona 2-1, Spalletti: “Non si parli di scudetto”
Ivan Perisic
31 ottobre 2017

Battendo in trasferta (2-1) il Verona, l’Inter risponde al Napoli capolista e si riporta a -2 dalla vetta. Apre Borja Valero al 36′. Risponde Pazzini al 59’su rigore assegnato dal Var per un contatto Handanovic-Cerci. La decide Perisic che regala i tre punti agli uomini di Spalletti con un bolide di destro al 67′. “Abbiamo faticato è vero – il commento del tecnico nerazzurro – ma ci stiamo ancora conoscendo. Il fatto che i ragazzi abbiano cercato di forzare la giocata è un atto di coraggio, significa che credono in quello che fanno. Insomma, bravi. La squadra ha fatto una buonissima partita sotto tutti gli aspetti, certo ogni tanto siamo lenti, facciamo errori”. Spalletti ha commentato anche il record di punti (29) conquistato dai nerazzurri. “Essere, nelle prime 11 partite, la migliore Inter dell`era dei tre punti, come dite voi meglio di Mourinho e Mancini, non mi fa alcun effetto: dobbiamo andare in fondo al tunnel, un tunnel lungo fino a giugno, quindi non si parla di Scudetto. Scriviamo un rigo sul primato. Ma si va avanti”, dice, “E non parliamo di scudetto. Le squadre sono tutte lì: Roma, Lazio, anche il Milan è attrezzato per la Champions. Tutti le abbiamo vinte praticamente tutte. Ma è difficile continuare con un passo così”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi anche:
Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo per violenza sessuale
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti