L’ultima provocazione del legista Salvini

6 luglio 2014

Un paragone inevitabilmente destinato a scatenare la polemica. Matteo Salvini provoca su Twitter e,  metà mattina scrive: “Dissoccupato italiano si è suicidato dandosi fuoco. Una preghiera, ma se sfosse sbarcato #clandestino, ora sarebbe in albergo”. Parole che scatenano l’immediata reazione. Qualcuno si schiera con il segretario della Lega. Altri parlano di “paragone populista e ingiusto”. Altri ancora  sottolineano polemici: “Un albergo chiamato Cie”.

 

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Nuova grana Santanchè non cambia linea Meloni: via con processo


Commenti