Lupi: Renzi scelga, per lui da noi c’è spazio

Lupi: Renzi scelga, per lui da noi c’è spazio
Maurizio Lupi
20 maggio 2023

L’alleanza tra forze di tradizione popolare e Fdi è “fondamentale” ma a patto che non diventa una “rincorsa” dei conservatori da parte delle forze di centro. Lo dice Maurizio Lupi, leader di ‘Noi moderati’, in una intervista alla viglia del congresso del partito. Lupi, tra l’altro, apre a Matteo Renzi: “Per lui c’è spazio”. Per il leader centrista “la stabilizzazione di una proposta di governo del centrodestra, non nel breve ma nel medio e lungo periodo, è data solo da una forte connotazione moderata”.

Insiste Lupi: “E’ il tempo di rimboccarsi le maniche e rimettere al insieme tanti frammenti, tante piccole e grandi storie e le elezioni europee possono rappresentare un’opportunità per rimettere insieme la proposta politica popolare”. Il bipolarismo, avverte però, non è superato, il centro autonomo “non ha più uno spazio, diventa un’operazione politica astratta, tant’è vero che Calenda e Renzi sono implosi. Per cui dovranno scegliere se stare con il Pd o con il centrodestra. Se Renzi optasse per questa seconda soluzione per lui c’è già uno spazio a cui potersi aggregare, che è il nostro”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Affondo Mattarella: atti contro libera informazione sono eversivi


Commenti