Mario Draghi tra le 100 persone più influenti del Time per 2021

Mario Draghi tra le 100 persone più influenti del Time per 2021
Mario Draghi
15 settembre 2021

Il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi è stato nominato dalla rivista Time tra le 100 persone più influenti del 2021. Draghi è stato inserito nella sessione “Leaders”, accanto al presidente americano Biden, alla vicepresidente Kamala Harris e alla prima presidente donna dell’Organizzazione mondiale del commercio (WTO) Ngozi Okonjo-Iweala. “I discorsi dei banchieri centrali non sono in genere molto citabili o stimolanti, ma le osservazioni del luglio 2012 di Mario Draghi a Londra sono state un’eccezione. Ha dichiarato notoriamente che la Banca centrale europea avrebbe ‘fatto tutto il necessario per preservare l’euro’, cosa che, ovviamente, ha fatto. Mario e la BCE hanno contribuito a stabilizzare l’economia europea”.

A scrivere queste righe, che presentano il profilo di Draghi sul Time, è Janet Yellen, Segretario al Tesoro Usa e che a quel tempo era alla Federal Reserve. “Mi sentivo particolarmente grata nell’avere un partner come Mario dall’altra parte dell’Atlantico, qualcuno con una profonda esperienza e un contegno costante. Ora gli Stati Uniti sono grati di avere Mario come partner ancora una volta. Questa volta da Presidente del Consiglio italiano”, ha scritto la Yellen, aggiungendo che “Mario” sta guidando il Paese attraverso la pandemia con una “mano abile”, insistendo sulle vaccinazioni e sulle misure di soccorso alle imprese, mettendo in moto politiche e investimenti “politicamente difficili”. La Yellen ha concluso sottolineando che “sono passati nove anni dal suo famoso discorso, ma l’approccio “a qualunque costo” di Mario è più pertinente e stimolante che mai”.

Leggi anche:
Ipotesi di suicidio per Angelo Onorato, l'analisi delle telecamere
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti