McLaren annuncia Ricciardo, via libera per Sainz jr in Ferrari

McLaren annuncia Ricciardo, via libera per Sainz jr in Ferrari
Daniel Ricciardo
15 maggio 2020

La McLaren Racing ha annunciato oggi di aver firmato Daniel Ricciardo con un accordo pluriennale per correre per la squadra nel Campionato mondiale di Formula 1 dal 2021. Ricciardo, 30 anni, australiano di Perth, si unirà al britannico Lando Norris, 20 anni, che inizierà la sua terza stagione alla McLaren nel 2021. Carlos Sainz lascerà la squadra alla fine della stagione 2020 dopo due anni con la McLaren. E ora si attende solo l’annuncio della Ferrari che lo ha scelto per sostituire Sebastian Vettel.

“La firma di Daniel – ha detto Zak Brown, CEO della McLaren Racing – è un altro passo in avanti nel nostro piano a lungo termine e porterà una nuova eccitante dimensione al team, insieme a Lando. Questa è una buona notizia per il nostro team, i nostri partner e ovviamente i nostri fan”. “Voglio anche rendere omaggio a Carlos per l’eccellente lavoro che ha svolto per la McLaren nell’aiutare il nostro piano di recupero delle prestazioni. È un vero giocatore di squadra e gli auguriamo ogni bene per il suo futuro al di là della McLaren”.

“Sono molto grato per il mio tempo trascorso con il Renault f1 team e per il modo in cui sono stato accettato nel team – ha detto Daniel Ricciardo dopo la firma del nuovo contratto con il team McLaren dal 2021 -. Ma non abbiamo finito e non vedo l’ora di tornare in griglia quest’anno. Il mio prossimo capitolo non sarà qui, quindi finiamo questo forte. grazie”.

Leggi anche:
Tokyo2020, Quadarella bronzo negli 800 sl di nuoto

Andreas Seidl, Team Principal, McLaren F1, ha commentato: “Daniel ha una grande esperienza. Il suo impegno e la sua energia saranno una preziosa aggiunta a McLaren e alla nostra missione di tornare in prima linea. Con Daniel e Lando come compagni di squadra, credo che abbiamo due piloti che continueranno a emozionare i nostri fan e ad aiutare la squadra a crescere”. Poi il saluto a Sainz: “Carlos è un vero professionista, è un piacere lavorare con noi e continueremo a divertirci andando a correre con lui quest’anno. Tutti gli auguriamo buona fortuna per la prossima tappa della sua carriera quando lascia la McLaren”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti