Michelle Yeoh prima asiatica premiata con Oscar da protagonista

Michelle Yeoh prima asiatica premiata con Oscar da protagonista
13 marzo 2023

Ha fatto la storia nella serata degli Oscar diventando la prima asiatica a vincere una statuetta come migliore attrice protagonista. Michelle Yeoh interpreta una cinese migrata negli Stati Uniti, nel fantascientifico “Everything everywhere all at once”; ritratto esuberante della proprietaria di una lavanderia immigrata in terra statunitense, con problemi di tasse e un matrimonio in rovina. Il film ha vinto ben sette statuette.

Yeoh, malese di origini cinesi, è una veterana di Hollywood, protagonista di tanti film d’arti marziali fin dal 1985, ma nonostante sia stata Bond Girl nel 1997 e protagonista nel celebre “La tigre e il dragone” di Ang Lee nel 2000, non era mai assurta ai vertici della fama. Ora celebrata anche in Malesia dove la madre Janet ha festeggiato in una serata collettiva a Kuala Lumpur: “Sono orgogliosa di mia figlia, le voglio bene, lavora tanto” spiega. E per i fan dell’attrice, è una rivincita per tutto il paese e oltre: “E’ un orgoglio per la Malesia e per tutta l’Asia. Gli Oscar sono come la medaglia d’oro alle Olimpiadi dell’industria cinematografica”. “Siamo orgogliosi di lei, io sono sua fan da quando ero bambina, è il mio idolo”. E la madre promette, tornerà presto a casa perché il mese prossimo è il mio compleanno.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi anche:
Roma, con Minosse oltre 50 gradi C: il video con la termocamera
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti