In migliaia a Memphis per ricordare Elvis a 40 anni dalla morte. Fan provenienti da tutto il mondo

16 agosto 2017

Un tributo al re del rock. A Graceland, la tenuta a Memphis in Tennessee in cui 40 anni fa morì Elvis Presley si sono riunite migliaia di persone per una veglia in suo onore. I fan provenienti da tutto il mondo hanno voluto ricordare il mito di “The King”, con una una processione a lume di candela aperta dalla ex moglie di Presley, Priscilla, e dalla loro figlia Lisa Marie. Simbolo dell’America del cambiamento Elvis Presley è morto a 42 anni, 16 agosto 1977, nel bagno di Graceland, a causa di un’overdose. La sua straordinaria carriera lo ha portato in cima a tutte le classifiche mondiali. Il primo successo nel 1954, un miliardo di dischi venduti e 3 Grammy Awards. Un archetipo, tutto americano, del self made man, venuto dal niente e diventato The King. Un idolo a cui i fan continuano a rimanere rimane fedeli nonostante gli anni e un marchio che continua a produrre soldi.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
L'attrice Desirée Popper: "Il mio autunno tra cinema e tv"


Commenti