Migranti, governo sospende tributi Lampedusa fino a fine anno

Migranti, governo sospende tributi Lampedusa fino a fine anno
4 settembre 2020

Via libera del Consiglio dei ministri al cosiddetto decreto Lampedusa, contenente misure relative alle scadenze fiscali per gli abitanti dell’isola. Nel provvedimento sono state inserite anche le misure economiche a favore del Comune din Lampedusa e Linosa, come assicurato dal premier Giuseppe Conte al primo cittadino, Totò Martello, e al governatore Nello Musumeci, entrambi ricevuti a Palazzo Chigi. Nel decreto, tra l’ltro, sono state inserite misure sul trasporto pubblico scolastico e sui fondi per gli affitti dei locali aggiuntivi per l’attività didattica.

“In considerazione dell’andamento dei flussi migratori e delle conseguenti misure di sicurezza sanitaria necessarie per la prevenzione del contagio da COVID-19, il testo prevede – si legge nella nota di P. Chigi diffusa subito dopo il Cdm – per i soggetti che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio del Comune di Lampedusa e Linosa, la sospensione fino al 21 dicembre 2020 dei versamenti dei tributi nonché dei contributi previdenziali ed assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
La Camera bassa approva la legalizzazione del consumo di cannabis


Commenti