Minacce di morte via mail a Luca Zaia, il sostegno della Lega

Minacce di morte via mail a Luca Zaia, il sostegno della Lega
Luca Zaia
8 novembre 2020

Minacce di morte in una mail per il governatore del Veneto Luca Zaia. Secondo quanto scrive il quotidiano ‘Il Gazzettino’, il presidente del Veneto avrebbe ricevuto un messaggio di posta elettronica che recita: “Sei solo e sempre un asino, vorrei spararti in bocca. Firmato ps”. La Lega esprime “sostegno e solidarietà” a Luca Zaia, oggetto di minacce di morte via mail.

I capigruppo della Lega in Parlamento, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo, affermano in una nota congiunta: “Esprimiamo sostegno e solidarietà piena al presidente della Regione del Veneto Luca Zaia oggetto di vergognose minacce di morte. Nessun atto intimidatorio impediranno a Zaia di continuare a svolgere egregiamente il suo lavoro al servizio della comunità veneta”. Continuano Romeo e Molinari: “Certi di interpretare tutti i parlamentari della Lega, condanniamo le vili parole espresse nei confronti del governatore e ci auguriamo che venga individuato presto il responsabile di questo squallido gesto”.

Bisogna “identificare e condannare” chi usa internet per minacciare, lo dice il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, commentando le minacce contro il presidente del Veneto Luca Zaia: “Chi agisce usando internet come mezzo per diffamare e minacciare deve essere identificato, perseguito e condannato. Libertà d’espressione non vuol dire libertà di offendere e inviare minacce, nascosti dietro a un monitor. Solidarietà a Zaia per le intimidazioni ricevute”.

Leggi anche:
Von der Leyen e Meloni: un'insolita alleanza nel cuore dell'Europa. L'ira di Pse e Liberali
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti