Minacce a Mattarella, Polizia monitora web e social

Minacce a Mattarella, Polizia monitora web e social
28 maggio 2018

La Polizia postale e’ impegnata in un’attivita’ di monitoraggio della rete web e dei principali social network dopo la pubblicazione di post offensivi e minacciosi nei confronti del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: laddove in essi si configurino reati perseguibili d’ufficio, ne verra’ data immediatamente segnalazione all’autorita’ giudiziaria.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus, in Vaticano positivo ufficiale Segreteria di Stato


Commenti