Motomondiale: Da domani a venerdì al via i test a Phillip Island

Motomondiale: Da domani a venerdì al via i test a Phillip Island
16 febbraio 2016

Andrea+Iannone+MotoGpLa MotoGp fa un altro passo verso la nuova stagione. Dopo la prima tornata di test a Sepang, tutti di nuovo in pista da domanifino a venerdì a Phillip Island per provare le novità in vista del Mondiale 2016. La Yamaha si presenta forte delle certezze arrivate dalla Malesia, dove Jorge Lorenzo e Valentino Rossi sono apparsi una spanna sopra tutti, soprattutto il maiorchino che è stato l’unico a scendere sotto i 2’00”. “Non vedo l’ora di girare a Phillip Island, specialmente in questo periodo con temperature più calde – le parole del campione del mondo in carica – Sono impaziente di vedere se la moto va forte anche qui dopo la bella partenza in Malesia. È anche un test importante per le gomme su un tracciato dove solitamente le mescole fanno più fatica. Per quanto mi riguarda cercherò di mantenere il ritmo e lavorare ancora più duramente per capire meglio la moto, l’elettronica e le gomme. Vediamo se continuiamo sulla giusta strada. Mi sento bene e mi sto preparando mentalmente e fisicamente per la prossima stagione, che sarà di sicuro dura come la scorsa. Nonostante i buoni risultati a Sepang, è fondamentale rimanere calmi e rimanere coi piedi per terra perché in questo sport ogni giorno è complicato e le cose cambiano in fretta”. Anche il Dottore, che oggi spegne 37 candeline, si dice pronto per i test in Australia. “Sono molto felice di provare la nostra moto a Phillip Islanda – dice – Le temperature saranno alte e sarà una buona opportunità per ottenere altri dati importanti sulle nuove gomme e sull’elettronica”. “I test in Malesia sono andati bene per la Yamaha – ricorda Rossi – Dobbiamo ancora migliorare ma in generale sono rimasto molto soddisfatto del comportamento della moto. La Yamaha ha lavorato davvero duro durante l’inverno e non vedo l’ora di testare la moto su un altro circuito come quello di Phillip Island, dove solitamente siamo abbastanza veloci. Dobbiamo rimanere concentrati, i nostri rivali stanno lavorando molto e già dai test australiani molte cose potrebbero cambiare. Io sto bene, proseguo la mia preparazione atletica e sarà molto importante tornare là davanti. Vogliamo continuare il lavoro cominciato in Malesia, testare il nuovo materiale e migliorare la moto per la prossima stagione”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Milan-Genoa 2-1, colpo Champions dei rossoneri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti