“Nasa wants you”, tute spaziali degli astronauti le sceglie il web

11 aprile 2014

Un occhio alla tecnologia e uno all’estetica: alla prima ci pensa la Nasa, ma la seconda è in mano al web. L’agenzia spaziale statunitense ha lanciato un concorso sul suo sito (potete votare cliccando qui) in cui, dopo aver illustrato nel dettaglio e con tanto di galleria fotografica i 3 nuovi modelli di tuta spaziale (è la serie Z-2), invita a votare per quello prediletto.  L’esperimento sembra un successo: almeno 200.000 persone da tutto il mondo hanno voluto dire la loro, in pochi giorni, sul modello di space suit che vorrebbero vedere addosso ai prossimi uomini delle stelle. Non solo.

Molti utenti hanno addirittura inviato dei suggerimenti per modelli alternativi, e la Nasa ha deciso che il giorno in cui verranno resi noti i risultati della consultazione web su scala globale saranno pubblicati anche i modelli preferiti da scienziati e tecnici tra quelli inviati all’indirizzo JSC-Z2suit@mail.nasa.gov. La serie Z-2 è la prima di nuovissimi prototipi della prossima generazione di tute spaziali. Segue la serie Z-1, la quale ricevette il riconoscimento di Time Magazine cone miglior invenzione del 2012, e ne innova la struttura per rendere ancora più efficienti le caratteristiche per il volo. (dire)

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Il leone delle caverne: testimonianza millenaria della fauna europea


Commenti