‘Ndrangheta, presi 6 latitanti in Argentina, Costa Rica, Albania

‘Ndrangheta, presi 6 latitanti in Argentina, Costa Rica, Albania
24 luglio 2020

Sei ricercati per ‘ndrangheta sono stati arrestati in Argentina, Costa Rica e Albania. Erano latitanti dal novembre del 2019, sfuggiti alle 45 misure cautelari disposte grazie all’operazione “Magma 2007”, per associazione a delinquere di tipo mafioso, traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illegale di armi.

Un’operazione, grazie ad una cooperazione internazionale, I-CAN, Interpol Cooperation Against Ndrangheta, condotta dallo Scico della Guardia di Finanza di Roma e dal Gico della Guardia di Finanza di Reggio Calabria (in collaborazione con la Direzione Centrale dei Servizi Antidroga e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria), che ha permesso di smantellare il traffico di stupefacenti messo in piedi dalla cosca Bellocco di Rosarno, attiva nella piana di Gioia Tauro, e soprattutto nel porto, ma anche in Lazio, Lombardia e Emilia Romagna.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Napoli, nave contro banchina: almeno 30 feriti, 1 codice rosso


Commenti