Omicidio Cerciello Rega, 24 anni reclusione a Elder e 22 a Hjorth

18 marzo 2022

Nuova sentenza per l`omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega. I giudici della I sezione della corte d`appello di Roma hanno riconosciuto la penale responsabilità dei due imputati, i giovani statunitensi Lee Elder Finnegan ed il suo amico Gabriel Natale Hjorth. A Finnegan è stata comminata una condanna a 24 anni. Per Hjorth la pena stabilita è di 22 anni. Mario Cerciello Rega venne ucciso con undici coltellate il 26 luglio 2019 in una strada del quartiere Prati. Il sostituto procuratore generale Vincenzo Saveriano aveva chiesto per Elder il massimo della pena e per Hjorth la condanna a 24 anni.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Dona 52 dollari a Ong Usa che aiuta Ucraina, rischia fino all'ergastolo


Commenti