Omicidio Nemtsov, sotto sorveglianza fidanzata modella

Omicidio Nemtsov, sotto sorveglianza fidanzata modella
1 marzo 2015

Anna Duritskaja, modella ucraina e compagna di Boris Nemtsov e accanto a lui al momento della sua uccisione, rimane il testimone chiave dell’omicidio e per questo le forze dell’ordine russe hanno deciso di limitarne i movimenti. “Anna è presso l’appartamento di uno dei sostenitori di Nemtsov, tenuta sotto stretta sorveglianza e non lasciata mai da sola”, ha detto l’avvocato Vadim Prokhorov, avvocato della Duritskaja e già difensore di Nemtsov. L’avvocato ha detto che la sua cliente ha scritto una lettera al console dell’Ucraina per aiutare un suo ritorno a casa rapido. C

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Alla Sapienza dottorato honoris causa per Liliana Segre


Commenti