Oms: la Cina deve condividere i dati su impatto della pandemia

1 gennaio 2023

Le autorità cinesi devono condividere più informazioni in tempo reale sul Covid nel Paese mentre i contagi sono in costante aumento, ha affermato l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Molte delle rigide restrizioni del paese sono state revocate nelle ultime settimane, ma i casi sono aumentati vertiginosamente e diversi paesi stanno ora controllando i viaggiatori provenienti dalla Cina. I funzionari dell’Oms affermano di voler vedere più dati su ricoveri ordinari, ricoveri in unità di terapia intensiva e decessi e chiedono chiarezza anche sulle cifre riguardanti le vaccinazioni.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Papa Francesco a Verona: un incontro di pace e speranza


Commenti