Operazione Palermo-New York, smantellato ponte mafioso

8 novembre 2023

Lungo l’asse Palermo-New York scorrevano fiumi di soldi accumulati con la droga, le scommesse sportive e l’import-export di prodotti agricoli. Una rete smantellata oggi dal blitz della polizia e dell’Fbi contro le famiglie mafiose che operano tra Italia e Stati Uniti.

I reati per cui si procede sono, a vario titolo, associazione mafiosa, estorsione, turbativa d’asta, incendio doloso aggravato dal metodo mafioso e cospirazione. Nell’operazione, coordinata dalla procura di Palermo, sono impegnati uomini del Servizio centrale operativo di Roma e di Palermo, della squadra mobile, oltre ad agenti dell’Fbi. A tornare al centro di una indagine congiunta dello Sco e dell’Fbi è la famiglia mafiosa newyorkese dei Gambino, protagonista dell’inchiesta Pizza Connection condotta da Giovanni Falcone negli anni ’80.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Carburanti, Consiglio di Stato boccia cartelloni dei prezzi medi


Commenti