Orban s’accorda con Mosca su pagamenti dilazionati gas

Orban s’accorda con Mosca su pagamenti dilazionati gas
3 ottobre 2022

La compagnia energetica pubblica ungherese MVM ha raggiunto un accordo con il monopolista russo del gas Gazprom sulla dilazione dei pagamenti per il gas in modo di attutire gli effetti delle fluttuazioni di prezzo, mentre le relazioni tra Russia ed Europa sono pessime anche sul tema degli approvvigionamenti del gas.

L’ha annunciato oggi il ministro dell’energia magiaro Marton Nagy, secondo quanto riferisce il portale di notizie magiaro Index.hu. L’Ungheria di Viktor Orban è fautrice di una linea morbida in ambito Ue nei confronti della Russia di Vladimir Putin rispetto all’invasione dell’Ucraina ed è ai ferri corti con Bruxelles sul rispetto dei diritti civili.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Nuova grana Santanchè non cambia linea Meloni: via con processo


Commenti