Oscar 2023, The Fabelmans e Avatar candidati miglior film

Oscar 2023, The Fabelmans e Avatar candidati miglior film
25 gennaio 2023

Ci sarà anche l’Italia, con Alice Rohrwacher, alla 95esima edizione dei premi Oscar, che si terrà il 12 marzo. Il suo cortometraggio “Le Pupille”, prodotto da Alfonso Cuaròn per Disney+, è entrato nelle cinquine delle nomination annunciate oggi a Los Angeles. “Le Pupille” è una storia di innocenza, avidità e fantasia: un corto in live action che parla di desideri, di libertà, devozione, anarchia. Candidato ad una statuetta anche un altro italiano, Aldo Signoretti, per il trucco e l’hair styling di “Elvis” di Baz Luhrmann. 

Non ci sono molte sorprese nella lista dei dieci candidati per miglior film: c’è Spielberg con il film sulla sua infanzia “The Fabelmans”, il redivivo Tom Cruise con “Top Gun Maverick”, naturalmente “Avatar”, il vincitore di Cannes “Triangle of sadness”, il vorticoso “Elvis” di Baz Luhrmann, “Tàr” con la insuperabile Cate Blanchett, il supercandidato “TGli spiriti dell’isola” (nove nomination), ambientato in un luogo sperduto dell’Irlanda, con un Colin Farrell in odore di statuetta.

Completano l’elenco dei candidati al premio più importante “Everything Everywhere All at Once”, che ha ben undici nomination, con Michelle Yeoh che ha già vinto il Golden Globe per il suo ruolo di immigrata cinese trapiantata negli Stati Uniti d’America, “All quiet on the western front”, basato sul romanzo tedesco del 1929, “Women Talking”, diretto da Sarah Polley, adattamento cinematografico del romanzo “Donne che parlano”, prodotto da Frances McDormand.

Leggi anche:
A Montecitorio una panchina contro il cyberbullismo

Nella corsa all’Oscar come migliore attrice Michelle Yeoh dovrà vedersela con Cate Blanchett per “Tàr”, Ana de Armas per “Blonde”, Andrea Riseborough per “To Leslie”, Michelle Williams per “The Fablemans”. Per gli attori i candidati sono Colin Farrell, Austin Butler per “Elvis”, Brendan Fraser per “The Whale”, Paul Mescal per “Aftersun” e Bill Nighy per “Living”.

Ecco tutte le nomination agli Oscar 2023

Miglior film Niente di nuovo sul fronte occidentale; Avatar – La via dell’acqua; Gli spiriti dell`isola; Elvis; Everything Everywhere All at Once; The Fabelmans; Tár; Top Gun: Maverick; Triangle of Sadness Women Talking.

Miglior regista Todd Field per Tár Daniel Kwan, Daniel Scheinert per Everything Everywhere All at Once, Martin McDonagh per Gli spiriti dell`isola, Ruben Östlund per Triangle of Sadness, Steven Spielberg per The Fabelmans.

Miglior attore protagonista Austin Butler per Elvis, Colin Farrell per Gli spiriti dell`isola, Brendan Fraser per The Whale, Paul Mescal per Aftersun Bill Nighy per Living.

Miglior attrice protagonista Cate Blanchett per Tár, Andrea Riseborough per To Leslie, Michelle Williams per The Fabelmans, Ana de Armas per Blonde, Michelle Yeoh per Everything Everywhere All at Once.

Miglior attore non protagonista Paul Dano per The Fabelmans, Brendan Gleeson per Gli spiriti dell`isola, Barry Keoghan per Gli spiriti dell`isola, Ke Huy Quan per Everything Everywhere All at Once, Brian Tyree Henry per Causeway.

Leggi anche:
Renault e Nissan ridisegnano Alleanza, focus su sviluppo business

Miglior attrice non protagonista Angela Bassett per Black Panther, Wakanda Forever Hong Chau per The Whale, Kerry Condon per Gli spiriti dell`isola, Jamie Lee Curtis per Everything Everywhere All at Once, Stephanie Hsu per Everything Everywhere All At Once.

Miglior sceneggiatura originale Gli spiriti dell`isola, Everything Everywhere All at Once, The Fabelmans Tár Triangle of Sadness.

Miglior sceneggiatura non originale Niente di nuovo sul fronte occidentale, Living Glass Onion, A Knives Out Mistery Top Gun, Maverick Women Talking.

Miglior film d`animazione Pinocchio di Guillermo del Toro, The Sea Beast Marcel the Shell with Shoes On, Il gatto con gli stivali 2, L`ultimo desiderio Turning Red.

Miglior scenografia Niente di nuovo sul fronte occidentale Avatar, La via dell`acqua, Babylon, Elvis, The Fabelmans.

Miglior fotografia Elvis, Empire of Light Bardo, Niente di nuovo sul fronte occidentale, Top Gun: Maverick

Miglior costume Babylon, Black Panther: Wakanda Forever, Everything Everywhere All at Once, Elvis, La signora Harris va a Parigi.

Miglior montaggio Tar, Gli spiriti dell`isola, Elvis, Everything Everywhere All at Once, Top Gun: Maverick

Miglior trucco e acconciatura Niente di nuovo sul fronte occidentale, Black Panther: Wakanda Forever, The Batman, The Whale, Elvis

Miglior sonoro Niente di nuovo sul fronte occidentale, Avatar, La via dell`acqua, Elvis, The Batman, Top Gun: Maverick

Leggi anche:
Modà: "Lasciami" parla della depressione ma con speranza

Migliori effetti speciali Avatar, La via dell`acqua, The Batman, Niente di nuovo sul fronte occidentale, Black Panther: Wakanda Forever, Top Gun: Maverick

Miglior colonna sonora Niente di nuovo sul fronte occidentale, Babylon, The Fabelmans, Gli spiriti dell’isola, Everything Everywhere All At Once

Miglior canzone originale Black Panther: Wakanda Forever, Top Gun: Maverick, Everything Everywhere All at Once, Tell It Like a Woman

Miglior documentario All That Breathes, All the Beauty and the Bloodshed, Fire of Love, A House, Made of Splinters Navalny

Miglior film internazionale Niente di nuovo sul fronte occidentale, Argentina 1985 Close EO, The Quiet Girl

Miglior cortometraggio d`animazione Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo, The Flying Sailor Ice Merchants, My Year of Dicks, An Ostrich Told, Me the World Is Fake and I Think I Believe It

Miglior cortometraggio documentario The Elephant, Whisperers Haulout, How Do You Measure a Year?
The Martha Mitchell Effect

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti