Patrizia Mirigliani: Sgarbi non sarà nella giuria di Miss Italia

Patrizia Mirigliani: Sgarbi non sarà nella giuria di Miss Italia
Vittorio Sgarbi
26 ottobre 2023

Vittorio Sgarbi non sarà nella giuria di Miss Italia che quest’anno torna a essere ospitata a Salsomaggiore. Lo ha detto Patrizia Mirigliani nel corso di una conferenza stampa alla Camera alla presenza, tra gli altri, del capogruppo di Fdi, Tommaso Foti.

Rispondendo a una domanda, infatti, Mirigliani ha detto: “È stato contattato diverso tempo fa. Ci sono stati dei contatti ma ad oggi non è confermato”. C’è un passo indietro? “Nessun passo indietro. Se lui era stato scelto per essere in giuria era – aggiunge – per la sua capacità di interpretare e raccontare la bellezza, questo è per noi molto importante però poi non abbiamo più avuto notizia. Quindi ritengo che in questo momento non sia con noi, poi si vedrà”. Secco il commento del deputato di Fdi, Fabio Pietrella: “Per lui Miss Italia finisce qui, come si diceva un tempo”.

Ricordiamo che il sottosegretario alla Cultura, infatti, come anticipato dal Fatto Quotidiano e confermato dall’Ansa, è indagato a Roma per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Non avrebbe pagato debiti per 715mila euro. Sgarbi, dal canto suo, rigetta le accuse e minaccia querela, sostenendo di avere una lettera dell’Autorità Anticorruzione che giustifica le sue “attività divulgative”. Nello specifico, si parla di 300mila euro incassati nel 2023 per consulenze, presentazioni e mostre. Secondo il sottosegretario, l’Anac ha detto che “non c’è alcuna incompatibilità. Sono illazioni che nascono dalle denunce di un mio collaboratore con lettere anonime. Ma sono infondate. E comunque non prendo una lira dal ministero per le missioni”. Nel mentre, il ministro Gennaro Sangiuliano lo “scarica” con un’intervista (che Sgarbi ha definito falsa): “Non sapevo nulla delle consulenze. Ho già avvertito Meloni. Del resto non l’ho voluto io. Cerco di tenerlo a distanza e di rimediare ai suoi guai”. Infine, il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a quanto si apprende, appena le sarà possibile approfondirà la vicenda e successivamente farà le sue valutazioni. Al momento non ci ssarebbero decisioni drastiche in vista.

Leggi anche:
Morta a 80 anni la cantante francese Françoise Hardy
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti