Pedofilia, ex parroco evade da domiciliari in clinica

Pedofilia, ex parroco evade da domiciliari in clinica
29 settembre 2017

Don Ruggero Conti, ex parroco di Selva Candida, e’ evaso da una clinica del Viterbese dove si trovava ai domiciliari dovendo scontare una condanna a 14 anni per abusi sessuali su minori. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo – che, dopo un periodo di arresti domiciliari nel suo appartamento, era stato trasferito nella struttura sanitaria per motivi di salute – e’ uscito dalla clinica, ha chiamato un taxi e si e’ allontanato facendo perdere le proprie tracce. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Stazione di Genzano e del Nucleo operativo della Compagnia di Velletri.

 

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Dona 52 dollari a Ong Usa che aiuta Ucraina, rischia fino all'ergastolo


Commenti