Podio italiano: vince Di Giannantonio, terzo Bagnaia

Podio italiano: vince Di Giannantonio, terzo Bagnaia
Fabio Di Giannantonio
19 novembre 2023

E’ Grande Italia a Lusail per il GP del Qatar, penultimo appuntamento del mondiale di MotoGp che si concluderà tra una settimana a Valencia. Fabio Di Giannantonio vince il GP davanti a Bagnaia (2°) e Marini (3°) per un podio tutto italiano. Giornata da ricordare per il pilota in uscita dalla Ducati Gresini e al momento senza moto per il 2024: il pilota romano, con una gara gagliarda, firma la sua prima vittoria in MotoGP dopo aver seguito Bagnaia all’inizio e averlo infilato a 4 giri dalla fine.Giornata comunque da incorniciare per Bagnaia con il suo diretto concorrente per il titolo, Martin, che non va oltre il decimo posto ed ora deve recuperare 21 punti nell’ultimo appuntamento di stagione in programma il 25 e 26 novembre a Valencia.

Bagnaia parte alla grande, conquistando la testa della corsa, dove può sfruttare l’aria pulita per guadagnare decimi preziosi. Alle sue spalle c’è il poleman Marini, Di Giannantonio è in terza posizione. Partenza da dimenticare per Martin in ottava posizione al via. Al sesto giro Bagnaia è in testa con 6 decimi di vantaggio su Di Giannantonio. Martin resta al 6° posto, distante oltre un secondo da Marini (5°). Dopo nove tornate Di Giannantonio (2°) riduce il distacco dal leader Bagnaia giro dopo giro, adesso tra i due ci sono soltanto due decimi di distacco. Marini stabile al 6° posto, ma adesso alle sue spalle c’è l’Aprilia di Maverick Vinales.

Avvio di gara da dimenticare per Martin passato da Vinales e Marc MArquez. Probabilmente con problemi alle gomme Martin perde un’altra posizione ed è nono superato anche dalla Ktm di Miller. Al 19esimo giro Di Giannantonio supera Bagnaia e sale in prima posizione, il pilota piemontese rischia grosso andando lungo in curva, ma per sua fortuna Pecco riesce a mantenere la seconda posizione. Il leader mette tra sé e Pecco tre secondi che sono difficilmente recuperabili. E’ l’ultimo squillo per un podio tutto italiano: vince Fabio Di Giannantonio su Bagnaia e Marini. Martin è decismo e con 21 punti da recuperare a Valencia se vuole diventare campione del mondo.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti