Pogba duello Juve-Real, Inter è rebus Icardi

Pogba duello Juve-Real, Inter è rebus Icardi
Icardi
16 giugno 2019

L’annuncio di SARRI alla Juventus scuote il mondo del calciomercato che di solito la domenica rallenta. Ma quando si tratta di Juve tutto e’ possibile, ed ecco che arrivano le parole di POGBA (“potrebbe essere arrivato il tempo di una nuova sfida”) sul possibile addio al Manchester United. In casa bianconera hanno immediatamente drizzato le antenne, anche se per il francese in pole position ci sarebbe il Real Madrid. Mentre in Inghilterra qualche tabloid scrive che il Liverpool avrebbe rifiutato i 150 milioni di euro offerti da Agnelli per SALAH, per la Juve si torna a parlare anche di ZANIOLO, che per una cifra superiore ai 60 milioni di euro la Roma potrebbe lasciar partire. Ma si parla anche di PERIN e CUADRADO come possibile contropartita tecnica.

Sullo stesso Zaniolo ha mollato il Tottenham, che ora punta su LO CELSO, argentino del Betis ed ex Psg. A proposito di Roma, continua la ricerca di un portiere e dopo il no dello spagnolo PAU LOPEZ ora si starebbe puntando su CILLESSEN, portiere dell’Olanda e ‘dodicesimo’ del Barcellona. Nel suo contratto con i blaugrana c’e’ una clausola rescissoria da 60 milioni, ma il club catalano potrebbe accontentarsi della meta’: ma c’e’ da superare la concorrenza del Valencia. Per il centrocampo la Roma punta sul viola VERETOUT, anche se il sogno del nuovo tecnico e’ il brasiliano FRED, dello Shakhtar. In uscita c’e’ MANOLAS, che ha l’accordo con il Napoli: al posto del greco arriverebbe VAVRO, slovacco del Copenaghen, o in alternativa LUCAS VERISSIMO del Santos. Per SCHICK c’e’ l’interessamento del Milan, perche’ il nuovo tecnico dei rossoneri, Giampaolo, e’ un estimatore dell’attaccante ceco.

L’Inter cerca attaccanti (i nomi ‘caldi’ sono sempre quelli di DZEKO e LUKAKU) ma e’ sempre alle prese con il rebus ICARDI, intenzionato ad andare ad un braccio di ferro a meno che non si concretizzi lo scambio con DYBALA. In casa Lazio, dove e’ stata scartata la candidatura di DESTRO per l’attacco (pesa il passato da romanista) si ragiona ancora su MILINKOVIC SAVIC, cercato con decisione dal nuovo ds del Paris St.Germain, l’ex milanista Leonardo. Intanto i due giovani portoghesi PEDRO NETO e BRUNO JORDAO potrebbero sistemarsi al Benfica. Secondo quanto scrive ‘A Bola’ per il primo la trattativa sarebbe gia’ a buon punto, per 17 milioni di euro.

Leggi anche:
Calcio, la Roma passa a Friedkin per 591 milioni

La trattativa, seguita in prima persona da Jorge Mendes, riguarderebbe pero’ anche Jordao. Al Benfica piace molto anche PINAMONTI, per il quale l’Inter ha ricevuto la richiesta della Spal. Il Lecce sta per prendere l’attaccante turco BURAK YILMAZ, mentre il doriano PRAET vuole seguire Giampaolo al Milan: ma il presidente Ferrero chiede 25 milioni di euro. Ai rossoneri piace anche l’altro sampdoriano ANDERSEN, per il quale c’e’ pero’ la concorrenza dell’Arsenal e del Napoli. Intanto il Palmeiras ha riscattato GUSTAVO GOMEZ, cosi’ nelle casse milaniste arriveranno 4 milioni di euro, che potrebbero essere reinvestiti per prendere GUSTAVO HENRIQUE dal Santos. In Brasile si torna anche a parlare della possibilita’ che BUFFON vada a giocare un anno nel Fluminense, grazie anche al contributo di uno sponsor tecnico.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti