Ponte Stretto, Recchi: ritmi serrati per cantieri in estate

1 dicembre 2023

“In tanti anni in cui mi sono occupato di infrastrutture raramente ho visto una così forte coesione e impegno politico per la realizzazione del ponte sullo stretto”. Così il presidente della società Stretto di Messina, Giuseppe Recchi, intervenuto oggi a Roma ad un convegno organizzato dall’Accademia Calabra.

“La Società procede a ritmi serrati per rispettare gli impegni previsti per legge, di arrivare all’apertura dei cantieri nell’estate del 2024. Alcuni importanti risultati, come la copertura finanziaria dell’opera, l’aggiornamento in corso dei principali elaborati tecnici del progetto, sono delle importanti milestones verso il raggiungimento degli obiettivi. Mi auguro che con l`avanzamento del progetto e la giusta informazione, il ponte possa presto diventare un emblema e un orgoglio nazionale condiviso da tutti della capacità italiana di vincere le sfide”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Usa, Corte Suprema si esprimerà su richiesta di immunità di Trump


Commenti