Positivi Dybala, Paolo e Daniel Maldini

Positivi Dybala, Paolo e Daniel Maldini
Gonzalo Higuain e Paulo Dybala
21 marzo 2020

Sono saliti a tre i giocatori della Juventus positivi al Covid-19. Dopo Daniele Rugani e Blaise Matuidi è stato Paulo Dybala a risultare positivo al tampone. Notizia seguita da quella che Paolo e Daniel Maldini sono risultati positivi al Covid-19. E così la Juventus comunica che il Dybala è in isolamento volontario domiciliare insieme alla fidanzata Oriana Sabatini e continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime, ma è asintomatico e sta bene come lui stesso ha affermato scrivendo sul suo profilo Instagram: “Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti!”.

E mentre alcuni giocatori restano in isolamento volontario c’è chi fugge come Douglas Costa, che ieri sera aveva lasciato Torino con un volo privato prima di raggiungere il Brasile per riabbracciare la figlia che non vedeva da tre mesi. Il numero 11 bianconero, autorizzato dalla Juventus, si è potuto imbarcare dopo aver presentato certificato medico che attestava negatività al tampone. E sulle polemiche che avevano fatto seguito alla ‘fuga’ di Gonzalo Higuain, dura presa di posizione del fratello del giocatore che attraverso Twitter ha risposto ai tifosi e a quei giornalisti che avevano attaccato il Pipita. “Per favore, i principali leader dell’opinione pubblica stiano un po’ tranquilli. Nostra madre ha un cancro da quattro anni e non fermerà la sua lotta contro la malattia. Chiediamo un po’ di rispetto e di considerazione”. E come detto, dopo Paulo Dybala, anche Paolo e Daniel Maldini sono risultati positivi al Covid-19. A renderlo noto e’ il Milan con un comunicato ufficiale, in cui il club rossonero dichiara tuttavia che padre e figlio versano in buone condizioni 

Leggi anche:
Coronavirus, il rugbista Maxime Mbandà volontario su ambulanze
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti