Referendum, Cuffaro in campo con un video: “Se potessi votare voterei No”

Referendum, Cuffaro in campo con un video: “Se potessi votare voterei No”
19 novembre 2016

“Ho perso il diritto di voto, ma se potessi votare voterei No”. A dirlo è Salvatore Cuffaro che in un video, contenente anche alcune foto, spiega il suo perché al No al referendum.

“Perché anche se ho fatto cinque anni di carcere, credo nelle istituzioni, le rispetto e le voglio libere – dice l’ex presidente della Regione Siciliana -. Sento il dovere di non far correre ai miei figli il rischio di una deriva autoritaria. Per questo voterei No”. Nel video, ci sono immagini di Cuffaro in Burundi, dove è rimasto poco meno di tre settimane come volontario, oppure abbracciato a Marco Pannella. O quando è uscito dal carcere romano dove è stato detenuto per favoreggiamento alla mafia.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Meloni-Le Pen, prove disgelo (a distanza) a summit Vox


Commenti