Regioni spaccate sul decreto

Regioni spaccate sul decreto
6 luglio 2017

Le Regioni sono spaccate sul decreto vaccini che si trova all’esame del Senato. Il Veneto e la Valle d’Aosta, durante la Conferenza dei presidenti delle Regioni di questa mattina, hanno espresso un voto contrario sul parere approvato a maggioranza che i governatori esprimeranno questo pomeriggio in Conferenza Stato-Regioni. “A ore presenteremo il nostro ricorso alla Corte costituzionale per impugnare il decreto” ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia. “E’ una posizione incomprensibile quella del Veneto, la maggioranza del paese ci chiede di andare in questa direzione” è stato il commento del presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Senato, Fonti Iv: rischiosa conta su presidenza commissione Esteri


Commenti