Renzi: Schlein? Se fa quel che ha promesso perde mezzo gruppo

3 maggio 2023

Matteo Renzi

“Elly Schlein ha vinto le primarie del Pd, merita tutto il nostro rispetto, ma ha un problema: se fa la linea con la quale ha vinto le primarie, a mio giudizio perde pezzi”. Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia viva, rispondendo a una domanda sulla linea della nuova segreteria del Pd nel corso di una conferenza stampa al Senato sul Dl lavoro. “Mi pare che stia andando in questa direzione, c’era qui Enrico (Borghi, senatore passato a Italia viva, ndr), altre personalità hanno lasciato il Pd per altri partiti politici. Se fa quello che ha detto durante le primarie perde pezzi, se non lo fa va in difficoltà a sinistra, perde il consenso dei suoi. Se resta in mezzo, fa arrabbiare sia gli uni che gli altri”, ha ribadito.

“Provo non direi affetto, parola troppo forte, ma una naturale simpatia – ha sostenuto l’ex premier – per le due giovani donne, più giovani di me, diciamo, che svolgono i ruoli che io ho già svolto. Provo una empatia personale, non politica, per Giorgia Meloni perché so che lavoro fa, e provo una naturale empatia per Elly Schlein perché fa la segretaria del Pd e io so cosa vuol dire. Mi verrebbe da dire: in bocca al lupo, con affetto, perché non siete… siete mie avversarie politiche ma io rispetto la vostra fatica, rispetto le vostre difficoltà”. La segretaria del Pd, ha ribadito Renzi, “ha detto delle cose che se mantiene secondo me perde mezzo gruppo, è chiaro che siamo interessati: io spero lo faccia perché più radicalizza, più tiene in scacco i 5 stelle e la sinistra radicale e più lascia uno spazio a noi, ai riformisti”.

Leggi anche:
Sanremo 2024, Agcom: Rai riveda Capitolato tecnico piattaforma Televoto
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti