Renzi: spostato asse di governo dal sovranismo al riformismo

Renzi: spostato asse di governo dal sovranismo al riformismo
Matteo Renzi
26 agosto 2020

“L`accordo di governo Pd-M5S ha portato all`accordo sul Recovery Fund. Conte ha accettato la cultura riformista europea: è la stessa forza politica che andava a braccetto con i gilet gialli, oggi lo fanno con Macron e la Merkel. Questo è l`effetto del governo Conte 2: ci ho sofferto a farlo ma siamo riusciti a spostare l`asse dal sovranismo al riformismo, spostando Salvini da palazzo Chigi al Papeete. Non voglio mettere in difficoltà il mio fratello e compagno di strada Stefano Bonaccini ma mi dispiace che il suo Pd sia lo stesso che ha candidato un giornalista del Fatto, nemico del riformismo, in Liguria”, lo ha detto Matteo Renzi dialogando con il governatore dell`Emilia Romagna alla scuola politica “Meritare l`Europa” fino a venerdì a Castrocaro.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
La seconda ondata del virus scuote il governo. Il Pd avverte: intollerabili distinguo


Commenti