A tavola arrivano i pao de queijo brasiliani

26 ottobre 2019

Il pão de queijo, pane di formaggio in portoghese, è una ricetta tipica degli stati brasiliani di Minas Gerais. La sua origine è incerta, presumibilmente la ricetta esiste dal XVIII secolo ed è divenuta molto popolare in Brasile negli anni cinquanta. Questi gustosi panini al formaggio sono il risultato di un preparato di amido di manioca (dolce e/o acida), uova, sale, latte, olio vegetale e formaggi di latte di mucca, di consistenza morbida ed elastica.

Diverse sono le ricette e gli ingredienti, soprattutto il tipo di formaggio, sono molto variabili a seconda delle usanze del luogo. In alcune si usa la fecola dolce, in altre quella acida, in altre ancora entrambe. Anche il formato può assumere diverse caratteristiche, dal panino sferico a quello di tipo cilindrico a medaglione. La base del pão de queijo è comunque costituita da farina di manioca fermentata.

Ingredienti (per circa 35-40 pao de queijo)

110gr di olio di semi – 250gr di latte – 250gr di formaggio parmigiano grattugiato – 500 gr di farina di manioca molto fine – 2 uova medie – 1 cucchiaino di sale

Procedimento

Per preparare questi gustosi panini al formaggio, iniziate riscaldando il forno a 180° C calore statico sopra e sotto.
Foderate una teglia con carta da forno. In un tegame portate all’ebollizione il latte con l’olio ed il sale. Appena la miscela inizia a bollire, spegnete il fornello (o spostate il tegame dal fornello) e aggiungete la farina di tapioca tutta in una volta. Mescolate rapidamente. Appena il composto è consistente e morbido e si stacca dalle pareti del tegame, fatelo intiepidire un poco.

Leggi anche:
Il caos nel metrò di Parigi al nono giorno di sciopero

Dopodiché aggiungete un uovo per volta ed infine incorporate il formaggio impastando bene. Con le mani unte di olio formate delle palline di circa 4 cm di diametro. Disponetele distanziate tra di loro sulla teglia da forno. Fatele indorare nel forno per circa 25 minuti. Servite i pao de queijo caldi o anche freddi conditi come preferite per un particolare e stuzzicante aperitivo con gli amici!

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti