Rientrato sulla Terra l’equipaggio della missione Crew 7 sull’Iss

Rientrato sulla Terra l’equipaggio della missione Crew 7 sull’Iss
13 marzo 2024

L’equipaggio della missione Crew 7 della Nasa è rientrato sulla Terra dopo circa 6 mesi trascorsi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Sulla navetta Crew Dragon Endurance di SpaceX, l’astronauta della NASA Jasmin Moghbeli, l’astronauta danese dell’ESA Andreas Mogensen che durante la permanenza in orbita ha rivestito il ruolo di comandante della base orbitante, l’astronauta della JAXA (l’Agenzia spaziale giapponese), Satoshi Furukawa e il cosmonauta della Roscosmos, Konstantin Borisov.

La navetta è ammarata regolarmente nel Golfo del Messico, al largo della costa di Pensacola, in Florida. Dopo lo splashdown, le squadre di recupero SpaceX, hanno messo in sicurezza la Crew Dragon issandola a bordo della nave di supporto dove i 4 uomini dell’equipaggio sono stati portati fuori e sottoposti ai rituali controlli medici prima di un breve volo, dapprima in elicottero e poi in aereo, verso il Johnson Space Center della NASA, a Houston. Prima di lasciare la Iss, Andreas Mogensen ha affidato il comando della base al cosmonauta russo Oleg Kononenko della Roscosmos.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Scoperto il buco nero stellare più massiccio della nostra galassia


Commenti