Sanremo 2020, ad Imperia il processo penale che vede coinvolti Bugo e Morgan

20 febbraio 2024

Cristian Bugatti, in arte Bugo, e Marco Castoldi, in arte Morgan

Oggi, martedì 20 febbraio, al Tribunale di Imperia, si tiene il processo penale che vede coinvolti Cristian Bugatti, in arte Bugo, e Marco Castoldi, in arte Morgan, quest’ultimo citato in giudizio per diffamazione in relazione ai fatti avvenuti nel corso del Festival di Sanremo 2020. 

L’udienza odierna è un momento importante nel percorso legale che Bugo ha avviato 4 anni fa, costretto – si legge in un comunicato dell’artista – a citare in giudizio Morgan per aver “gravemente compromesso la sua reputazione e il suo lavoro”.

Dopo i fatti al Festival di Sanremo 2020, Bugo dice di non aver mai cercato conflitti o controversie pubbliche – secondo la nota informativa – ma si è “visto costretto a intraprendere questa azione legale per difendere la sua dignità e il suo benessere emotivo e professionale”. Secondo Bugatti, il collega “sarebbe apparso più volte in contesti pubblici denigrando la sua immagine”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Amadeus passa alla squadra Warner Bros. Ecco le prime indisrezione sui programmi


Commenti