Sarà la notte degli Oscar di “Oppenheimer”, ma c’è anche Garrone

Sarà la notte degli Oscar di “Oppenheimer”, ma c’è anche Garrone
23 gennaio 2024

“Io Capitano” è in corsa per gli Oscar. La pellicola di Matteo Garrone è entrata nella cinquina dei candidati per il miglior film internazionale. Il film sull’odissea di un giovane migrante africano diretto in Europa se la dovrà vedere con “Perfect Days” di Wim Wenders per il Giappone, con lo spagnolo “La società della neve”, “The Teachers’ Lounge” per la Germania e il britannico “La zona d’interesse”.

Per il resto, nella notte degli Oscar del 10 marzo al Dolby Theater a Hollywood il grande favorito da battere è “Oppenheimer”: il film di Christopher Nolan ha guadagnato ben 13 nomination, seguito da “Povere creature!” di Yorgos Lanthimos (11) e “Killers of the Flower Moon” di Martin Scorsese (10). Leggermente staccato “Barbie”, il film fenomeno al botteghino che è candidato in otto categorie.

 

 

Tra le attrici, Margot Robbie fuori a sorpresa dalla cinquina, dove se la giocheranno tra le altre Emma Stone (Povere creature!), Annette Bening (Nyad) e Carey Mulligan (Maestro). Tra gli attori, Bradley Cooper (Maestro) e Paul Giamatti (The Holdovers) dovranno strappare la statuetta a Cillian Murphy, grande protagonista di “Oppenheimer”. Tra gli outsider, il film francese “Anatomia di una caduta”, che dopo la Palma d’oro a Cannes corre in diverse categorie, tra le quali miglior film e migliore sceneggiatura originale.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti