Il Sassuolo si rialza, Boga stende il Toro

Il Sassuolo si rialza, Boga stende il Toro
Jeremie Boga
19 gennaio 2020

Vince in rimonta il Sassuolo grazie alle invenzioni di Boga e interrompe la propria striscia negativa (tre ko di fila) ritrovando il successo in casa dopo oltre due mesi. Si ferma il Torino, reduce da tre successi consecutivi, illuso dal vantaggio e non sempre fortunato nelle conclusioni. Ma la voglia degli emiliani a gioco lungo ha fatto la differenza. Decisivo il giovane talento Boga, autore di una splendida rete, quella del momentaneo pareggio e dell’assist che ha permesso a Berardi (nono gol stagionale) di firmare il raddoppio. E proprio Berardi e’ stato l’innesto dell’ultimo momento (ridotta la squalifica da due a una giornata). De Zerbi senza Ferrari per infortunio Ferrari sostituito da Peluso. In mezzo Obiang vince il ballottaggio con Magnanelli.

Torino con Belotti punta avanzata, a sostegno Verdi e Berenguer. Fuori Zaza e Ansaldi. Parte meglio il Sassuolo: al 3′ azione personale di Boga che dal limite con un tiro a giro sfiora la marcatura Sempre Boga al 7′ , provvidenziale la deviazione di LUkic che rischia al’autorete. Lampo del Torino al 20′ quando trova il vantaggio: angolo battuto da Verdi, dal limite dell’area conclusione di prima intenzione di Rincon, sulla linea di porta Locatelli nel tentativo di respingere il pallone lo devia nella propria porta. Subito dopo la conclusione di Belotti respinta in due tempi da Consigli. Prova a reagire il Sassuolo al 25′ con la conclusione in area di Berardi, respinta decisiva di Djidji. L’occasione migliore per i padroni di casa al 29′: miracoloso l’intervento di Sirigu sul tiro ravvicinato di Caputo. Prima dell’intervallo sul cross di Belotti ci prova in acrobazia Verdi, palla su fondo, a due passi dalla porta.

Nella ripresa il Sassuolo prova a prendere il comando del gioco, ma e’ il Torino a mancare il raddoppio con il colpo di testa di Belotti. Il pari arriva al 16′ con una grande giocata di Boga che si libera dalla marcatura di Rincon con un tunnel e da fuori area di destro spedisce la palla all’incrocio dei pali, senza colpe Sirigu. La squadra di De Zerbi insiste e lo stesso Sirigu deve intervenire per deviare l’insidiosa conclusione di Locatelli. Al 28′ nuova accelerazione di Boga sulla sinistra, palla che filtra in mezzo, la difesa del Torino non interviene, di prima intenzione il sinistro velenoso di Berardi che cambia il volto alla partita. Il Torino non e’ fortunato al 37′ con Millico che va a pizzicare la traversa con Consigli battuto. Al 90′ Laxalt di testa non trova lo spunto vincente mandando la palla di poco sul fondo.

Leggi anche:
Champions, l'Atalanta riagguanta l'Ajax e fa 2-2
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti