Selfie con salma Maradona, licenziati dipendenti impresa funebre

Selfie con salma Maradona, licenziati dipendenti impresa funebre
27 novembre 2020

I tre dipendenti dell’agenzia funebre che hanno diffuso sui social dei selfie con la salma di Diego Armando Maradona sono stati licenziati. Secondo quanto riferisce l’agenzia argentina Telam, citando fonti dell’impresa funebre, le persone coinvolte non appartenevano all’agenzia ma erano state assunte temporaneamente per dare una mano con il funerale. Tutto sarebbe avvenuto prima della traslazione del feretro dall’abitazione di Maradona alla Casa Rosada, dove era stata allestita la camera ardente. L’avvocato di Maradona, Matias Morla. ha annunciato sui social di voler inchiodare alle loro responsabilità “i colpevoli di un atto oltraggioso e aberrante”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Crescono ancora i contagi di Coronavirus in Italia, ma calano i morti. Sale il tasso di positività


Commenti