Sicilia, sì a integrazione oraria del personale Asu che lavora nei musei

3 agosto 2022

Passa all’Ars la norma contenuta nell’articolo sei del ddl Variazioni di bilancio sull’integrazione oraria del personale Asu che lavora nei musei e negli altri luoghi della cultura della Regione Siciliana. Una norma voluta dall’assessore regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana, Alberto Samonà, che stata approvata con il voto unanime dell’Aula. “Si tratta di una norma importante – sottolinea Samonà – che riconosce il valore di questi lavoratori che concorrono in maniera decisiva alle attività dei luoghi della cultura regionali”. Approvato anche un articolo che consente la spesa di otto milioni di euro, per garantire un’integrazione oraria al personale Asu che presta il proprio servizio negli enti locali. L’aula sta adesso affrontando l’esame dell’articolo 10, denominato ‘Riequilibrio economico finanziario della concessione di gestione degli schemi acquedottistici di sovrambito nella Regione Siciliana’. (Dire)

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti