Spesometro, ancora rinvio: fino al 16/10

Spesometro, ancora rinvio: fino al 16/10
4 ottobre 2017

Arriva la nuova proroga per lo spesometro dopo il blocco della piattaforma online per la trasmissione dei dati delle fatture. “Viene posticipato al 16 ottobre 2017 il termine per effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre del 2017”, si legge in una nota del ministero dell’Economia. La proroga e’ prevista da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm), su proposta del ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, che oggi ha firmato il provvedimento. Per far fronte ai problemi, anche di privacy, causati dal tilt del sistema online nelle settimane scorse che hanno impedito ai professionisti di inviare i dati sulle fatture entro il termini originale del 28 settembre, l’Agenzia delle Entrate aveva concesso un rinvio breve fino al 5 ottobre. Ma poiche’ l’operativita’ della piattaforma nei giorni scorsi era stata ripristinata solo in parte, il governo e’ intervenuto con un Dpcm per concedere una proroga piu’ lunga.    Come preannunciato dal viceministro dell’Economia, Luigi Casero, oltre alla proroga dei termini, il governo, anche per rispondere alle preoccupazioni espresse dai commercialisti, sta valutando di inserire nella legge di bilancio un intervento complessivo di revisione del sistema e sta studiando la possibilita’ di agire in via regolamentare o legislativa per disapplicare le sanzioni in caso di errori formali legati all’invio dei dati.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti